default 

 
 
Bookmark and Share

 

Formazione e sviluppo


Training Programs


La formazione e' per noi una risorsa concreta per la crescita e la competitivita' delle persone e per aiutarle a "fare la differenza" nel business.

Sia che si tratti di sviluppare le skill tecniche di un manutentore o di supportare un giovane manager in una sfida internazionale, siamo sempre guidati dal risultato: affiancamento sul lavoro, simulatori, piattaforme web 2.0, peer coaching, reti di esperti, sono alcune delle modalita', "oltre l'aula", che ci consentono di sviluppare nuove competenze mentre si affrontano problemi reali e si concorre alla loro soluzione.

Per Fiat Group il training e', al tempo stesso, tensione agli obiettivi e occasione continua di scambio e di confronto con le migliori intelligenze aziendali, con i clienti e con gli esperti delle piu' importanti scuole tecniche e business school nel mondo.

Performance & leadership management

Disegnato per diffondere la cultura della performance di eccellenza in tutti i Settori del Gruppo, il Performance & Leadership Management (PLM) permette di valutare e orientare risultati, attitudini e comportamenti individuali e organizzativi, responsabilizzando e coinvolgendo le persone nel proprio percorso di sviluppo. A partire dal Top Management, ad inizio anno ogni responsabile condivide con i propri collaboratori obiettivi ed eventuali iniziative di sviluppo a supporto della loro crescita professionale. A fine anno ogni persona viene, quindi, valutata sulla dimensione “performance”, in funzione del raggiungimento degli obiettivi di business, e sulla dimensione “leadership”, relativamente alla capacità di guidare il cambiamento, gestire le persone e lavorare in team. Viene così definito il posizionamento su una matrice a nove quadranti, che rappresenta la valutazione di sintesi del dipendente. Durante l'anno ciascun individuo si concentra sul conseguimento dei propri obiettivi, rivedendoli periodicamente per avere una visione chiara dei progressi in corso. Verso la fine dell’anno ciascun responsabile condivide con il proprio collaboratore i risultati raggiunti in un incontro dedicato. Il processo di PLM attraverso un dialogo costante mira, pertanto, a instaurare una comunicazione bilaterale e trasparente.

Talent Management

In un settore, come quello Automotive, caratterizzato da elevata competitività, continui cambiamenti e competenze tecniche distintive, la capacità di inserire le persone giuste nei ruoli-chiave è una leva essenziale. Da qui l’introduzione nel Gruppo Fiat di un processo strutturato per individuare i dipendenti di maggior talento e accelerarne il percorso di crescita interna. L’iniziativa Talent Management è stata estesa a tutti i Paesi in cui Fiat è presente, nelle diverse unità di business e trasversalmente a tutti i livelli gerarchici, in modo da rafforzare la cultura aziendale e garantire alle persone adeguate opportunità professionali. Le risorse-chiave, identificate in base al loro valore (in termini di performance e di leadership) e alle loro capacità di crescere in ruoli di maggiore responsabilità, vengono valutate attraverso un processo che coinvolge direttamente tutti i livelli, dal capo diretto al top management. In tale prospettiva obiettivi principali del Talent Management sono:

• identificare le persone dotate di potenziale per proseguire con successo la loro carriera
• pianificare adeguate azioni di sviluppo anche in una logica cross-settoriale
• costruire efficaci piani di successione
• privilegiare la crescita interna sulla base dei bisogni e delle opportunità dell’organizzazione


close
RICERCA AVANZATA
close
CALENDARIO EVENTI
LEGENDA
Eventi societari
Saloni ed eventi
Lanci di prodotto
Premi e riconoscimenti
legenda